Passeggiate Umbria: Percorso Verde Madonna del Chiascio

Passeggiate Umbria: Percorso Verde Madonna del Chiascio

Posted on Posted in Itinerari

Passeggiate Umbria: Percorso Verde Madonna del Chiascio

Passeggiate Umbria: Percorso Verde Madonna del Chiascio

Il percorso Verde Madonna del Chiascio inizia dal parcheggio degli impianti sportivi di Valfabbrica in corrispondenza della confluenza tra il fiume Chiascio ed il torrente Rio Grande.

Si supera il torrente tramite una passerella in calcestruzzo e da qui il sentiero si snoda lungo la sponda sinistra del fiume Chiascio per 700 m sino ad incrociare la strada vicinale chiamata Madonna del Chiascio dove è possibile visitare la Chiesina del XIV secolo.

Al suo interno si trova una copia del quadro originale rinvenuto, come si racconta, sul greto del fiume che raffigura la Madonna e Bambino in trono.

A questo punto si riprende il sentiero in direzione di Valfabbrica arrivando al Vocabolo Meleta e mediante una vecchia passerella si supera di nuovo il torrente Rio Grande. In questo punto i podisti hanno tre possibilità di scelta del percorso.

Infatti procedendo sulla destra si arriva in paese mediante via Castellana e poi per via San Benedetto ritornare al parcheggio punto di partenza; prendendo la via centrale si percorrono le scalette adiacenti la rupe del centro storico e poi proseguendo per via del Rio e S. Benedetto si ritorna alla partenza.

 

Girando invece sulla sinistra, e questo è il percorso più facile in quanto interamente pianeggiante, si percorre un tratto del sentiero“Palestre a cielo aperto” che costeggia la sponda destra del torrente Rio Grande.

Il sentiero forma un anello della lunghezza di 2,5 km.

 

Data la comodità e facilità, il sentiero può essere percorso da atleti, da podisti ed anche da intere famiglie con i bambini.

 

Buon divertimento!

Passeggiate Umbria: Percorso Verde Madonna del Chiascio